Bisogna aprire la bocca dell'anima con un ardente desiderio di ricevere questa manna celeste, e di gustarne lungamente la dolcezza entro il cuore». NOTE nel Santissimo Sacramento dell'altare, ti adoro dall'abisso. Un povero peccatore si volge a Dio; dalla sua confusione volge i suoi sguardi alla Bontà infinita; esso ha sete di amore e di perdono, ed eccolo perdonato! La comunione spirituale, aumentando ogni giorno i nostri desideri di ricevere Gesù, ci spinge alla Comunione sacramentale, c'impedisce di tralasciarla per colpa nostra, la rende più frequente, ci dispone a riceverla meglio e a trarne più frutti. A S. Margherita Maria diceva: «Il tuo desiderio di ricevermi ha toccato così dolcemente il mio cuore, che se non avessi istituito questo Sacramento, lo avrei fatto in questo momento, per unirmi a te». Rodriguez, «qualche volta di grazie ancora più grandi» ; poichè, nota quest'ultimo, «benchè la comunione sacramentale sia, per se stessa, di una maggiore efficacia, tuttavia il fervore del desiderio può compensare la differenza». Veglia di Preghiera con il Vescovo Michele Diocesi di Treviso Treviso 1,251 watching Live now Rosario Intero in Latino di Papa Benedetto XVI - Duration: 1:11:38. Chi recita le preghiere davanti al Santissimo Sacramento, merita di ricevere in dono da Dio 300 giorni di indulgenza una volta al giorno. - Pieter Paul Rubens, San Pietro papa, 1610-1612, Madrid, Museo del Prado. Dopo una breve pausa di silenzio, prosegue: S ignore Gesù Cristo, che nel mirabile sacramento dell'Eucaristia ci … E, dopo una comunione spirituale di cui gustava tutte le delizie, Santa Caterina da Siena si sentiva dire da Gesù: No. Qui non importa il tempo; importa l'ardore e la veemenza del desiderio, la fame e la sete dell'anima, lo slancio del cuore! Preghiamo.org si adatta automaticamente a pc, tablet, smartphone, cellulari e web tv, per accompagnarti nel modo migliore in ogni tuo momento di preghiera, a casa, in chiesa e dove vuoi tu: sempre con te! Visualizza altre idee su preghiera, preghiere, pregare. Potere che permette a ciascuno di voi di fare per sè, in qualche maniera, ciò che il sacerdote fa per tutti i fedeli! President Trump and First Lady Melania Trump wish all Americans a Merry Christmas and a wonderful holiday season. Il Papa può anche inviare la benedizione apostolica scritta, quando necessario e solo in particolari occasioni. Sacramento. Del resto un semplice desiderio, se è vero e profondo, per quanto breve e rapido, basta a costituire la comunione spirituale. sito, sacramentalmente,  Probabilmente è il momento di continuare la preghiera da seduti, sempre mantenendo un atteggiamento di devozione. Il parroco avverta che si prepari pulita la stanza dell'ammalato, con una tavola coperta di una tovaglia pulita su cui si possa collocare convenientemente il Santissimo Sacramento. - Scuola umbro-marchigiana, Ultimo colloquio di san Benedetto e santa Scolastica, XV secolo, Subiaco, Sacro Speco. perde così facilmente il suo calore e si ricopre di ceneri così presto! Quindi s'inchina davanti alla croce o fa la genuflessione se c'è il Santissimo Sacramento. Non è forse padrone di se stesso, di tutte le sue grazie, della sua divinità ? - Pietro Perugino, Battesimo di Cristo, 1482 c., Città del Vaticano, Cappella Sistina. Preghiamo.org Copyright © 2013-2014 Contatti, Le preghiere più diffuse, le preghiere di sempre, Preghiere al Padre, al Figlio e allo Spirito Santo, Preghiere per la famiglia: del mattino, della sera, per la giornata, Preghiere alla Santissima Eucaristia, SS.mo Sacramento, Preghiere dei cattolici d'Oriente e di altre tradizioni cristiane, Via Crucis: orationes, Scripturas, meditationes, Via Crucis: preghiere, Scritture, meditazioni, Preghiera per ottenere il dono delle lacrime, Litaniae sacratissimi cordis Domini nostri Iesu Christi, Signore Gesù, misericordioso Salvatore (preghiera per le conversioni), Preghiera di Giovanni Paolo II per il Sinodo dei vescovi, la famiglia e il matrimonio, Preghiera alla santa Famiglia di Nazareth, Preghiere per gli studenti (Gesù Bambino di Praga, san Giuseppe da Copertino, san Tommaso d'Aquino), Preghiera di san Pio X a san Giuseppe modello dei lavoratori, Preghiera per il malato e gli operatori sanitari, Oratio Sancti Thomae Aquinatis Ante Missam, Preghiera di san Tommaso d'Aquino prima della Comunione, Litaniae Lauretanae beatae Mariae Virginis, Supplica e Piccola Supplica alla Madonna di Pompei, Preghiera a Maria Vergine Assunta in Cielo, Memorare, o purissime Sponse Virginis Mariae, Ricordati, o purissimo sposo di Maria Vergine, Preghiere a san Giuseppe prima della Messa, Oratio Sanctissimi Domini Nostri Pii PP. «La comunione spirituale, dice il b. Curato d'Ars, fa su l'anima come un colpo di soffietto sul fuoco coperto di cenere e prossimo a spegnersi. Benedetta la sua Santa e Immacolata Concezione. Nostro Signore diceva a Santa Geltrude che ogni qualvolta uno guardasse con devozione l'ostia Santa, aumenterebbe la sua felicità eterna e si preparerebbe per il cielo tante delizie diverse a misura che avrebbe moltiplicato quaggiù quegli sguardi d'amore e di desiderio verso l'Eucaristia. «Non sono venuto tra voi, diceva Gesù, per essere servito, ma per servire.» la comunione spirituale è una vera onnipotenza data alla creatura sul Creatore, all'anima pia, su Gesù! «Chiamami, e io verrò! L’arte al servizio della preghiera. Più è intenso il vostro desiderio di comunicarvi, più è puro e prolungato, e più voi parteciperete dei frutti dell'Eucaristia e di tutti i favori che abbiamo enumerato; tutto questo con nessun altro limite che l'ardore, l'estensione e la vivezza dei vostri desideri. E come spingervi di più a praticarla frequentemente? La comunione spirituale è, al dire di tutti i Santi, la migliore preparazione alla comunione sacramentale. Prima d… Il Santissimo Sacramento del Corpo e del Sangue del Nostro Signore Gesù Cristo, noi Ti adoriamo. Preghiere alla SS.ma Eucaristia. Giovanna Maria della Croce, «che Dio, con questo mezzo, ci colma spesso delle medesime grazie della comunione sacramentale»; e, con santa Geltrude e col P. Voi vi comunicherete spiritualmente, dopo la preghiera, dopo la meditazione, dopo la lettura spirituale, prima e dopo la recita del rosario e la sera prima di addormentarvi. (..).Questa comunione non si fa esteriormente, come la comunione sacramentale, ma spiritualmente, cioè internamente e mentalmente, senz'alcun atto materiale e corporale: spiritualmente, cioè soprannaturalmente e divinamente. Ti amo sopra ogni cosa . Mio Dio, mio Dio, Vi amo nel Santissimo Sacramento! Frattanto, quando si è fatta l'esposizione con l'ostensorio, il ministro genuflesso incensa il santissimo Sacramento. Gloria Patri, et Filio, et Spiritu Sancto. 42 were here. Io sono, dopo ciascuna delle tue comunioni, come il pellegrino divorato dalla sete, al quale si dà una goccia d'acqua e dopo è più assetato ancora. Nostro Signore incaricava Santa Margherita da Cortona di ricordare ad uri religioso le parole di Sant'Agostino: Bacheca Nell'esposizione del santissimo Sacramento con l'ostensorio, si accendono quattro o sei ceri e si usa l'incenso. Evidentemente quanto più il desiderio sarà prolungato, tanto più la comunione sarà fruttuosa; ma con un semplice slancio del cuore verso Gesù nell'Eucaristia si fa la comunione spirituale, si partecipa alle grazie della comunione sacramentale. Benedetta la Sua Santa e Immacolata Concezione. Le anime pie che la praticano sovente e bene, saranno esenti dalle fiamme del purgatorio. te». Bisogna formulare espressamente il desiderio di comunicarsi: e perchè questo desiderio sia sincero, bisogna, essere disposto a comunicarsi sacramentalmente, se fosse possibile. e per i bisogni della Santa e quanto più mi do, tanto più desidero di darmi nuovamente. Per ottenere una benedizione papale occorre fare richiesta all’Elemosineria apostolica, inviando un nulla osta dell’autorità ecclesiastica. Io saluto Si contempla come Gesù Cristo abbia istituito il Santissimo Sacramento per ricordarci la Sua passione e morte. Poiché ora non posso riceverti . Il Santissimo Sacramento della Nuova ed Eterna Alleanza, noi Ti adoriamo. Come già venuto, io ti abbraccio e tutto mi unisco a te; non permettere che mi abbia mai . Telepace, ha bisogno anche di te. 1. Le Benedizioni apostoliche sono benedizioni speciali che possono essere impartite solo dal Papa, da un vescovo, o da un ministro di pari livello. Sia lodato e adorato in eterno il Santissimo Sacramento. preghiera al santissimo sacramento (da recitare all'inizio di ogni visita) Mio Signore Gesù Cristo, ami tanto gli uomini che rimani notte e giorno pieno di tenerezza e d'amore nel Sacramento Eucaristico aspettando, chiamando ed accogliendo tutti coloro che vengono a visitarti. Gesù ha moltiplicato i miracoli per venirsi a chiudere nell'ostia, per potersi dare a noi. Arrivano a dire come la Ven. La comunione spirituale è poco conosciuta e poco praticata, eppure è una sorgente speciale e incomparabile di grazie: «Essa è per se stessa, dice il P. Faber, una delle più grandi potenze della terra». The Book of Common Prayer (in full, the Book of Common Prayer and Administration of the Sacraments and Other Rites and Ceremonies of the Church) is the official prayer book of the Church of England and of Anglican churches in other countries, including the Episcopal church in the United States. Chi Mobile Ecco come questo avviene: Domine, ad adiuvandum me festina. Dinanzi al Santissimo Sacramento, tutta la comunità che canta ed intona la preghiera può rimanere in ginocchio ha l’occasione di inserirsi nell’onda calda della pietà eucaristica e significa, al contempo, poter rivivere emozioni e ricordi che si sono provate in certi momenti di grazia della vita. [Quarta Preghiera, la Madonna il 13 luglio 1917 a Fatima] Benedetto Gesù nel Santissimo Sacramento dell'altare. Agar fuggendo nel deserto e vedendo che il suo bambino sarebbe morto di sete, alzò al cielo un grido straziante e tosto scaturì una sorgente d'acqua fresca per salvare la madre e il figlio. De Guiberges, La Santa Comunione, Faenza: Libreria Editrice Salesiana, 1914, pp. La comunione spirituale darà in cielo alle anime che l'avranno fatta bene, una gloria sorprendente. ORARI e LUOGO: Celebrazioni in rito antico DOMENICA, ore 10:00 S. Messa cantata da LUN a … Le anime che si saranno comunicate spesso spiritualmente, splenderanno in cielo di una luce particolare e gusteranno delle gioie speciali, più dolci e più deliziose, che gli altri non conosceranno. Chi si è fermato incuriosito si è fatto il segno di croce. Il P. Faber ha ragione: «La comunione spirituale è una delle più grandi potenze della terra! Essa ci abitua a tenere i nostri sguardi fissi su Gesù, a conservare con lui una dolce e costante intimità, a vivere con lui in una continua unione di cuore. Non bisognerà tuttavia eguagliare la comunione spirituale alla comunione sacramentale, nè molto meno privarsi di questa sotto pretesto che ci si supplisce con quella. Presentami al Figlio, affinché io sia servo e perpetuo adoratore, dedito al servizio della glorificazione della Reale Presenza Eucaristica. O anime pie, raccoglietevi profondamente, concepite nel vostro cuore un desiderio ardente. e ti desidero nell' anima mia. 1. Che cosa gli costa il fare un miracolo di più e il darsi direttamente a noi senza l'intermediario dei Sacramento? 171-182. Visualizza altre idee su Vergine maria, Vergine, Immagini religiose. sacramentalmente, vieni almeno spiritualmente . Basterà fare degli atti di fede e di amore verso Gesù presente nell'Eucaristia? 12. Despite the challenges posed by this year’s… Sicut erat in principio, et nunc et semper. La comunione spirituale dissipa la caligine, come il sole del mattino; esso riconduce la gioia nel cuore, rende all'anima la pace. Chiesa. «Credi, e tu avrai mangiato»; cioè, farà un atto di fede e di desiderio verso l'Eucaristia, e tu sarai nutrito da questo alimento divino. Nell’esortazione apostolica “Evangelii Gaudium” Papa Francesco auspica che «ogni Chiesa particolare promuova l’uso delle arti nella sua opera evangelizzatrice». O Gesù nel Santissimo Sacramento, abbi pietà di noi. O meraviglioso potere dell'anima umana! Famiglia Raccogliamoci in preghiera anche da casa, adoriamo Gesù Sacramentato che ci ha amato senza riserve. Ardete dello stesso desiderio per lui, e verrà ad unirsi a voi in una dolce intimità . Sia lodato e ringraziato ogni momento il Santissimo e divinissimo Sacramento. Voi uscirete dalla chiesa infiammati di amore! «Per mezzo di essa, scrive S. Leonardo da Portomaurizio, molte anime arrivarono a gran perfezione». 2. Questo è il suo effetto principale, il suo frutto essenziale: tutte le altre grazie che vi si ricevono, derivano da queste. Il Diacono espone il Santissimo Sacramento. Gesù è realmente là , a pochi passi da voi, ardente di desiderio di venire in voi. Benedetto il nome di Maria Vergine e Madre. Dio non è più il sovrano Padrone e la creatura non è più serva: la creatura diventa il padrone sovrano di Dio e Dio si fa Il servo più docile e più premuroso della creatura! «Bisogna, dice il Rodriguez, divorare con gli occhi dell'anima quel divino alimento. E se, chiamato da poche parole, discende dal cielo nell'ostia, fra le mani del sacerdote, non scenderà direttamente nel nostro cuore, se vi è chiamato dall'ardore dei nostri desideri? O Madre dei Verbo Incarnato, Vergine Immacolata, Tabernacolo vivente della sapienza eterna, o Maria, Nostra Signora del Santissimo Sacramento, io indegnissimo servo del tuo Divin Figlio, ti scelgo in questo giorno e per sempre, come mia Madre e mia Regina. non potete comunicarvi sacramentalmente, fate almeno la comunione spirituale, che consiste, in un ardente desiderio di ricevere Gesù nel vostro cuore". La beata Margherita Maria raccomandava la comunione spirituale in suffragio delle anime del Purgatorio, «Voi solleverete assai quelle povere anime afflitte, essa diceva, offrendo per esse delle comunioni spirituali, per riparare al cattivo uso da esse fatto delle comunioni sacramentali.» Hai suggerimenti? Benedetto San Giuseppe, suo castissimo sposo. In mezzo alle prove del nostro pellegrinaggio quaggiù, continuamente c'invade la tristezza, e il nostro cuore si riempie di fitte nebbie. Nostro Signore spesso rivelò ad anime sante e in maniere diverse, il desiderio ardente che ha di unirsi a noi. Solo in te il mio cuore si abbandonerà, perché A lla mensa dei tuo dolcissimo convito, o pio Signore Gesù Cristo, io, peccatore e privo di meriti, mi accosto tremante, solo confidando nella tua misericordia e bontà. Si chiama pure comunione interiore, comunione del cuore, comunione invisibile e mistica; perchè ci unisce a Gesù in modo misterioso e nascosto, senz'alcun segno visibile come nella comunione sacramentale. - Giovanni Francesco Barbieri detto il Guercino, La Trinità, 1617 c., Bologna, Collezione Credito Romagnolo. Che bella maniera d'impiegare quel tempo prezioso! Salve, Regina, Mater misericordiae, vita, dulcedo, et spes nostra, salve. Gesù rivolge queste medesime parole a ciascuno di voi. Evidenziati in viola i testi in latino delle preghiere, in verde quelli in lingua italiana. "Se il - Bartolomé Esteban Pérez Murillo, Immacolata Concezione, 1665-1670, Madrid, Museo del Prado. Benedetta la sua Gloriosa Assunzione. Stare davanti al Santissimo Sacramento è per noi la luce del nostro cammino che illumina le nostre menti ed i nostri cuori. nel Santissimo Sacramento. Gesù le trasporterà direttamente dalla terra al cielo, come l'anima di Giovanna d'Arco, che fu vista, al momento delle sua morte, salire direttamente in Paradiso, sotto forma di bianca colomba. «Quando faccio il segno di croce, scrive sant'Angela di Foligno, portando la mano al cuore e dicendo ... e del Figlio, provo un vivo amore e una gran dolcezza, perchè sento che Gesù è là.» Essa ci dà per lui una devozione più ardente e più profonda; essa ci fa meglio gustare la soavità e la dolcezza della sua presenza. Ringraziamo la Madonna, seguiamo le parole della Vergine Maria pregando con la Preghiera al Santissimo nome di Gesù, recitando il Salve o Regina e cantando l’Inno della Regina della Pace. «Io ardo di desiderio di darmi a te, diceva Gesù alla Ven. nel mio cuore. La comunione spirituale rianima il focolare e fa sprigionare la fiamma del fervore. Ditegli: o Gesù, venite, io muoio senza di voi! Benedetta la gran Madre di Dio Maria Santissima. Madonna del Santissimo Sacramento! Questo desiderio di Gesù, di unirsi a noi, è infinito e onnipotente: non conosce altro ostacolo che la nostra libertà . del mio niente e ti ringrazio di quante grazie mi hai fatte, specialmente di avermi donato te stesso in questo Sacramento, di avermi data per Avvocata la tua Santissima Madre Maria, e di avermi chiamato a visitarti in questa Chiesa. La comunione spirituale mette Gesù là, nell'interno del nostro cuore, in una residenza permanente e incantevole. (1)». Testo tratto da: Mons. O Gesù ti adoro, ostia candida, sotto un vel di pane nutri l’anima. «Tutte le volte che tu mi desideri, diceva Gesù a Santa Metilde, tu mi attiri in te. Mio Dio e mio Salvatore Gesù, vero Dio e vero Uomo, degna vittima all'Altissimo, Pane vivo e sorgente di vita eterna, ti adoro con tutto il cuore nel divin Sacramento dell'Altare col desiderio di riparare lindifferenza, le irriverenze e le profanazioni che ricevi in questo ineffabile Mistero. Padre nostro. Il Concilio di Trento, parlando dell'uso del sacramento ammirabile dell'Eucaristia, dice espressamente che «molti la ricevono spiritualmente e sono quelli che mangiando con il desiderio questo pane celeste che a loro è offerto, gustano il frutto e l'utilità di questo sacramento.» Dunque, secondo il Concilio di Trento e secondo tutta la teologia, la comunione spirituale è un mangiare spiritualmente Non ci sono più parole per descrivere quel che è avvenuto, la scorsa notte, la seconda volta in un mese, nella bella chiesa di Sant'Agata a Caltanisetta: sia invece forte la nostra preghiera di riparazione richiesta da Padre Piero, sconvolto , che ha scritto ai fedeli "I ladri hanno rubato nella Chiesa S. Agata al Collegio a Caltanissetta e hanno profanato il SS. Sacramento. Tocco e spinto da questo desiderio, Gesù discende alla sua sposa diletta: eccolo nel vostro cuore! Un povero selvaggio non ha un sacerdote che lo battezzi, ma fa salire a Dio il grido dei suo desiderio, ed eccolo battezzato! Nostro Signore mostrava ogni giorno alla pia Paola Maresca un ciborio d'oro contenente le sue comunioni sacramentali e un ciborio d'argento contenente le sue comunioni spirituali, indicandole cosà il valore delle une e delle altre. vieni almeno spiritualmente. - Guido Reni, San Giuseppe con Gesù Bambino, 1635 c., San Pietroburgo, Museo dell'Ermitage. I ceri e l'incenso 93. Si preparino due candele, e due vasetti: uno con il vino e uno con l'acqua, per purificare le dita. Invito colto da don Maurizio Mirilli, dal 2014 alla guida della parrocchia Santissimo Sacramento a Tor de’ Schiavi. Dice Gesù: 'Il pane che io darò è la mia carne per la vita del mondo' Gv 6,51 Padre nostro... 10 volte: Sia lodato e ringraziato ogni momento si risponde: Gesù nel Santissimo Sacramento Canto di esposizione Adoro te devote La schola: 1. Tosto il cielo si apre, Gesù discende alla voce del suo amico che lo chiama: eccolo fra le mani del sacerdote! Così io desidero continuamente di darmi a - La farete sempre durante la Messa, quando vi assistete senza potervi comunicare sacramentalmente. La capostipite di tutte le Adorazioni Eucaristiche. Questa preghiera, che è una lode a Dio, è anche una petizione che formuliamo per noi medesimi. Si chiama finalmente comunione virtuale, perchè ha la virtù di farci partecipare ai frutti dell'Eucaristia. per conoscere le preghiere e le devozioni del giorno. Chiostro Benedetto il nome di Maria, Vergine e Madre. Quando sentiamo che l'amor di Dio si raffredda, corriamo presto alla comunione spirituale» Povero cuore! on line Poi salgo i gradini, mi giro, do le spalle al duomo, estraggo la teca con il Santissimo Sacramento, faccio una preghiera ad alta voce e benedico la città. Benedetto Gesù nel Santissimo Sacramento dell'altare. Benedetto il sacratissimo Cuore Eucaristico di Gesù. Sia lodato e ringraziato ogni momento, Gesù nel Santissimo Sacramento (10 volte) «Essa è il pane del cuore, dice S. Agostino, essa è la guarigione del cuore» Essa separa il nostro cuore da tutto ciò che è impuro e imperfetto; lo trasforma e lo unisce strettamente al cuore di Gesù. Dove Presenta a Gesù il mio spirito, cuore e corpo, tutto il mio essere, affinché d’ora in poi io appartenga interamente a Cristo, nel tempo e … Consacrazione a Gesù Eucaristico per mezzo di Maria Nostra Signora del SS. Benedetto lo Spirito Santo Paraclito. Cerca nel SOMMARIO, Cappellina Per info e correzioni, contattaci. 115. Benedetto San Giuseppe Suo castissimo sposo. - Joos Van Wassenhove (Giusto Da Guanto), Istituzione dell'Eucaristia, 1473, Urbino, Galleria Nazionale delle Marche. Si contempla come Gesù Cristo abbia istituito il Santissimo Sacramento per perpetuare il suo Sacrificio sugli altari per noi, sino alla fine del mondo. desideri». Te ne saremo grati. del corpo di Nostro Signor Gesù Cristo. Voi farete la comunione spirituale, secondo il consiglio di S. Alfonso, al principio e alla fine delle vostre visite al SS. O potenza di un desiderio sincero, inspirato dall'amore! Opere d'arte delle sezioni: - Pietro Perugino, Battesimo di Cristo, 1482 c., Città del Vaticano, Cappella Sistina. - Giovanni Francesco Barbieri detto il Guercino, La Trinità, 1617 c., Bologna, Collezione Credito Romagnolo. Desiderami con un sospiro di amore e io verrò in te, opererò in te e soffrirò in te tutti i tuoi patimenti». O Cuore Eucaristico di Gesù, che ardi d'amore per noi, accendi i nostri cuori d'amore per Te. O bontà ineffabile, o larghezza infinita, o munificenza senza limiti, o amore incomprensibile! Durante la messa, il sacerdote prende l'ostia fra le mani; si raccoglie, s'inchina e pronunzia poche parole. Voi non potete accostarvi alla santa mensa, sia che già vi siate comunicati il mattino, sia che qualche ostacolo ve l'impedisca. Poi il ministro si alza e dice: Preghiamo. «Svegliandoti, diceva Gesù a santa Metilde, XII, Preghiera per la santificazione dei Sacerdoti, Preghiera a Nostra Signora di She Shan (Cina), Preghiera di addio all'altare (siro-maronita), Inno Akathistos alla Theotokos (bizantina). I santi sono unanimi nell'esaltare le meraviglie della comunione spirituale. Si può riassumere tutto dicendo che è una comunione, cioè una partecipazione all'Eucaristia e alle grazie della comunione sacramentale. Essa rende le nostre relazioni con Gesù più tenere e più familiari. Sacramento dell'Altare. Potete fare la comunione spirituale dieci volte, venti volte al giorno, quante volte volete, poichè bastano pochi istanti, brevi giaculatorie rivolte a Gesù nell'Eucaristia, per scongiurarlo di venire in voi. HOME 19-set-2019 - Esplora la bacheca "Vergine Maria" di Carmelina Izzo su Pinterest. Testo latino Deus, in adiutorum meum intende. , - «Venite, o Gesù!» esclamò tosto la santa, e si sentì riempire di felicità come se realmente si fosse comunicata. anche tu alla cordata di preghiera: UNITI per le FAMIGLIE e i GIOVANI, "le forze deboli quando sono unite diventano forti" (don Il sacerdote comincia con l'incensare la Croce o il Santissimo Sacramento, se è esposto . - Gesù verrà e voi vi sarete comunicati. Finalmente dovete sapere che tutti questi benefici e tutte queste grazie che derivano dalla comunione spirituale, si ricevono ogni volta nella misura delle vostre disposizioni, cioè secondo il valore del vostro desiderio. Adoro te devote, latens Dei-tas, quæ sub his figuris vere latitas: tibi se cor meum totum subiicit, quia te contemplans totum deficit. Il primo effetto della comunione spirituale è dunque di accrescere la nostra unione con l'umanità e con la divinità dei Verbo incarnato. Benedetta la Sua gloriosa Assunzione. Voi farete la comunione spirituale il mattino appena svegliati.

Carl Brave Zona Di Roma, Torino '81 '82, As If It's Your Last Dance Mirror, I Tre Moschettieri - Film Streaming, Generale Anastasio Accordi, Dott Ssa Vucetich, Fabrizio Frizzi Patrimonio, Anello Con Occhio Di Santa Lucia, Angela Rafanelli Compagno, Comune Di Milano Via Vico,